Archivi
7 motivi per cui scegliere un freelance - KarmaWeb Solutions
Mi chiamo Ermanno Devitofrancesco e occupandomi di web solutions e grafica tradizionale da numerosi anni mi è capitato di lavorare sia come dipendente che come consulente esterno per alcune aziende e web agency. Solo nell'ultimo periodo ho scelto di essere un freelance per avere maggiore autonomia e libertà di espressione creativa. Ma più spesso di quanto avrei mai pensato, da quando opero come freelance, mi è capitato di cogliere da parte del potenziale cliente l'imbarazzo nella domanda, non sempre espressa direttamente, che dice pressapoco... Perchè dovrei scegliere un freelance? Mi potrò fidare? Ho avuto modo di capire col tempo che la cultura popolare tende ad identificare il freelance come un quasi-professionista, un persona che non si è realizzata completamente o che non è riuscita a distinguersi per farsi assumere da una qualsiasi web agency. Niente di più sbagliato !!! Ad onor del vero, il dubbio è anche legittimo, spesso, sopratutto in questo periodo economicamente difficile per l'Italia molti si sono "improvvisati" professionisti del settore informatico trasformando magari una passione in attività... magari anche a tempo perso per arrotondare... Però basterebbe una doverosa chiacchierata informativa per capire con chi si ha a che fare, e se si ritenesse di non avere le competenze per poter fare una valutazione obiettiva? ... richiedere la visione di un portfolio lavori potrà essere illuminante. Niente di più sbagliato dicevo comunque qualche rigo piu su, perchè molti non riflettono sul fatto che i freelance spesso sono molto ricercati anche dalle web agency che sanno bene in questo modo di riuscire a fornire lo stesso servizio, ai propri clienti, ma ad un costo minore che se avesse un dipendente. Un mobile acquistato da una fabbrica lo si paga meno rispetto al mobilificio... ma sarà lo stesso mobile in fin dei conti. Uno dei motivi per cui io ho scelto di essere un freelance è proprio per quel "free". Ho capito nel corso degli anni che la libertà (almeno per me) è molto importante e che avrei potuto fornire a chi richiedeva i miei servizi una presenza costante, che accompagna l’azienda lungo tutto il processo di sviluppo della comunicazione, con la serenità di chi non deve vendere un prodotto, ma che può permettersi il lusso di proporre la cosa migliore. Altro luogo comune errato è che il grafico freelance avendo meno clienti rispetto ad una tradizionale agenzia sia meno capace, quando invece spesso, (ma non sempre), questa circostanza è frutto di una scelta ben precisa: quella di fornire un servizio molto più curato nei dettagli. Quando un mio cliente mi chiama per realizzare un progetto, stiamo ore a discuterne, confrontandoci, il tutto nel pieno rispetto del budget stanziato per la realizzazione del progetto stesso. Siete sicuri di poter ottenere le stesse attenzioni da un'agency per la quale siete solo una cifra che va divisa in ore lavorative da affidare ad uno dei suoi dipendenti? In conclusione, come anticipato nel titolo ecco i miei personalissimi 7 motivi per cui è meglio scegliere un freelance. Un freelance cercherà di fare sempre il miglior lavoro possibile perchè se continuerà a lavorare sarà anche grazie a ciò che potrà dire di aver fatto per te. Un freelance cercherà di rispettare le scadenze perchè avrà già un altro impegno dopo il tuo e non ha lo stipendio garantito quindi non perderà tempo prezioso Un freelance generalmente è sempre più disponibile come flessibilità di orari e potrà ascoltarti anche in orari non proprio aziendali, per non parlare del maggior supporto tecnico Un freelance è più innovativo nelle tecniche avendo più tempo per formarsi e sarà più propositivo con il cliente non temendo di andare contro eventuali politiche aziendali Un freelance è direttamente la persona che ti farà il lavoro e meno intermediari significa maggiore efficienza Un freelance è ovviamente più economico perchè ha minori costi di gestione e sicuramente è maggiormente predisposto ad eventuale trattativa Un freelance può instaurare con te un rapporto di fiducia e rendersi maggiormente disponibile per assistenza o implementazioni future Contattaci senza impegno e raccontaci le tue esigenze, magari riusciremo anche a fornirti qualche altro valido motivo.
freelance, freelancer, ermanno devitofrancesco, scegliere un freelance, freelance bari, perchè scegliere un freelance, web solutions, siti web, siti web bari, grafica, grafica bari
16356
post-template-default,single,single-post,postid-16356,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

7 motivi per cui scegliere un freelance

Mi chiamo Ermanno Devitofrancesco e occupandomi di web solutions e grafica tradizionale da numerosi anni mi è capitato di lavorare sia come dipendente che come consulente esterno per alcune aziende e web agency. Solo nell’ultimo periodo ho scelto di essere un freelance per avere maggiore autonomia e libertà di espressione creativa. Ma più spesso di quanto avrei mai pensato, da quando opero come freelance, mi è capitato di cogliere da parte del potenziale cliente l’imbarazzo nella domanda, non sempre espressa direttamente, che dice pressapoco…

Perchè dovrei scegliere un freelance? Mi potrò fidare?

Ho avuto modo di capire col tempo che la cultura popolare tende ad identificare il freelance come un quasi-professionista, un persona che non si è realizzata completamente o che non è riuscita a distinguersi per farsi assumere da una… Condividi il Tweet

Niente di più sbagliato !!!

Ad onor del vero, il dubbio è anche legittimo, spesso, sopratutto in questo periodo economicamente difficile per l’Italia molti si sono “improvvisati” professionisti del settore informatico trasformando magari una passione in attività… magari anche a tempo perso per arrotondare…
Però basterebbe una doverosa chiacchierata informativa per capire con chi si ha a che fare, e se si ritenesse di non avere le competenze per poter fare una valutazione obiettiva, richiedere la visione di un portfolio lavori potrà essere illuminante.

Niente di più sbagliato” dicevo comunque qualche rigo piu su, perchè molti non riflettono sul fatto (o non sanno), che i freelance spesso sono molto ricercati anche e sopratutto dalle web agency che sanno bene in questo modo di riuscire a fornire lo stesso servizio, ai propri clienti, ma ad un costo minore.

Un mobile acquistato da una fabbrica lo si paga meno rispetto al mobilificio… ma sarà lo stesso mobile in fin dei conti.

Uno dei motivi per cui io ho scelto di essere un freelance è proprio per quel “free“. Ho capito nel corso degli anni che la libertà (almeno per me) è molto importante e che avrei potuto fornire a chi richiedeva i miei servizi una presenza costante, che accompagna l’azienda lungo tutto il processo di sviluppo della comunicazione, con la serenità di chi non deve vendere un prodotto, ma che può permettersi il lusso di proporre la cosa migliore.

Altro luogo comune errato è che il grafico freelance avendo meno clienti rispetto ad una tradizionale agenzia sia meno capace, quando invece spesso, (ma non sempre), questa circostanza è frutto di una scelta ben precisa: quella di fornire un servizio molto più curato nei dettagli. Quando un mio cliente mi chiama per realizzare un progetto, stiamo ore a discuterne, confrontandoci, il tutto nel pieno rispetto del budget stanziato per la realizzazione del progetto stesso. Siete sicuri di poter ottenere le stesse attenzioni da un’agency per la quale siete solo una cifra che va divisa in ore lavorative da affidare ad uno dei suoi dipendenti?

In conclusione, come anticipato nel titolo ecco i miei personalissimi

7 motivi per cui è meglio scegliere un freelance.

  • Un freelance cercherà di fare sempre il miglior lavoro possibile perchè se continuerà a lavorare sarà anche grazie a ciò che potrà dire di aver fatto per te.
  • Un freelance cercherà di rispettare le scadenze perchè avrà già un altro impegno dopo il tuo e non avendo lo stipendio garantito non perderà quindi del tempo prezioso.
  • Un freelance generalmente è sempre più disponibile come flessibilità di orari e potrà ascoltarti anche in orari non proprio aziendali, per non parlare del maggior supporto tecnico.
  • Un freelance è più innovativo nelle tecniche avendo più tempo per formarsi e sarà più propositivo con il cliente non temendo di andare contro eventuali politiche aziendali.
  • Un freelance è direttamente la persona che ti farà il lavoro e meno intermediari significa maggiore efficienza.
  • Un freelance è ovviamente più economico perchè ha minori costi di gestione e sicuramente è maggiormente predisposto ad eventuale trattativa.
  • Un freelance può instaurare con te un rapporto di fiducia e rendersi maggiormente disponibile per assistenza o implementazioni future.

E tu cosa ne pensi?

Contattaci senza impegno e raccontaci le tue esigenze, magari riusciremo anche a fornirti qualche altro valido motivo.


Sito WebGestionale WebAssistenzaGestione Sito3DIstituzionale e LogoGrafica e StampaAltro